Giorgio Pecoraro e Mariano Barbato| Contadini

When:
May 19, 2017 – May 20, 2017 all-day
2017-05-19T22:00:00+02:00
2017-05-20T22:00:00+02:00
Cost:
Free

Il 20 maggio 1914 a Piana dei Greci (l’attuale Piana degli Albanesi) alcuni criminali a volto scoperto spararono su Mariano Barbato e Giorgio Pecoraro.
Le due vittime erano contadini e militanti del Partito socialista. In particolare, Mariano Barbato era cugino di Nicola Barbato, noto politico socialista siciliano, conosciuto in tutta Italia.
Il duplice delitto destò grande impressione a Piana, anche perché erano alle porte le elezioni amministrative, che i socialisti si apprestavano a vincere. Sembrò, quindi, un “messaggio” ai futuri vincitori e al loro leader politico, Nicola Barbato.